Materassi

Articoli

descrizione delle varie tipologie di materassi

Quando pensiamo all'arredamento della nostra camera  da letto la prima cosa che ci viene in mente è ovviamente la scelta del letto. Il letto però non è solo una struttura, non è solo un mobile esteticamente bello, ma ha bisogno anche di un materasso adeguato che ci permetta di riposare e di rilassarci nel miglior modo possibile.

Il materasso senza dubbio più diffuso e che possiamo considerare tradizionale è il materasso a molle costituito appunto da file interne di molle di grandezza e numero variabile. Ovviamente i materassi a molle di qualità più elevata sono quelli che hanno un numero di molle più alto. Negli ultimi anni si sono diffusi molto quelli a molle insacchettate che offrono un comfort maggiore. Per quanto possano essere considerati materassi confortevoli i materassi a molle non sono di certo i materassi adatti per coloro che hanno problemi di postura, dolori alla schiena o al collo. Per queste tipologie di persone è possibile scegliere i classici materassi ortopedici oppure i materassi di ultima generazione realizzati in lattice o in materiali memory form o memory foam.

materassi

Immagine presa da http://www.negozidiroma.com

I materassi ortopedici sono materassi ergonomici e anatomici, materassi ciò che seguono nel modo migliore le forme del corpo umano sostenendolo laddove ce n'è più bisogno. I materassi di questa tipologia sono ottimi per coloro che hanno problemi di postura ma sono considerati ormai obsoleti.

I materassi realizzati in lattice offrono un comfort davvero elevato perchè sostengono il corpo nel miglior modo possibile. Sono costituiti da fasce orizzontali di diversa rigidità che permettono di seguire le curve del corpo. I migliori materassi in lattice sono quelli a cinque zone, un numero intermedio che è adatto più o meno a tutti, e con una percentuale di caucciù che si aggira intorno al 50%.

I materassi in lattice non possono essere utilizzati né dalle persone che soffrono di allergia a questa sostanza né dalle persone che hanno troppa umidità nelle loro abitazioni. In questi casi si consigliano i materassi memory che offrono non solo sostegno al corpo ma che sono in grado di seguire la forma e la posizione tornando poi al loro aspetto naturale quando ci alziamo. I materassi memory possono essere realizzati interamente in schiuma poliuretanica oppure possono presentare altri materiali o uno strato di molle.

U'altra alternativa a tutte queste soluzioni è il materasso ad acqua. I materassi ad acqua di ultima generazione riescono davvero a sostenere il corpo nel modo migliore offrendo un grande comfort e sono, soprattutto quelli dotati di termoregolatore, eccellenti nella cura dei reumatismi.